Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Resana

Provincia di Treviso - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

News

LOCANDINA

PROROGATA FINO AL 31 MARZO 2017 - CENTRO CULTURALE DI RESANA

Luciano Gasparin mostra personale "Flowers"


LA MOSTRA E' STATA PROROGATA FINO AL 31 MARZO 2017

Centro Culturale di Resana - Fino al 31 maezo 2017 - Mostra Personale Luciano Gasparin

La mostra sarà visitabile durante gli orari d'apertura della Biblioteca Comunale

lunedì, martedì, mercoledì, venerdì  14.30 - 18.30; giovedì e sabato 9.00 - 12.00

 

LUCIANO GASPARIN

Biografia

Luciano Gasparin nasce il 25 ottobre del 1961 a Thiene.

Da sempre attivo nell'ambito artistico, la sua formazione avviene in un primo momento attraverso studi da autodidatta. Nel corso degli anni frequenta vari corsi di pittura: olio, acrilico e tecniche sperimentali, specializzandosi e prediligendo la pittura ad acrilico.

Il suo stile, inizialmente legato all'arte figurativa, si sperimenta in tecniche sempre nuove, raggiungiendo nel tempo esiti sempre più astratti ed artisticamente raffinati.

Dal 2010 si dedica professionalmente all'esplorazione pittorica con esposizioni a livello nazionale di mostre collettive e personali e partecipa a concorsi ricevendo vari riconoscimenti.

Tra i cicli pittorici frequenti e più significativi "Vento" e "Esplorazioni".

Tra le sue mostre si segnalano: Palazzo Festari GALLERIA DEI NANI a Valdagno (marzo 2014), PESCHERIA VECCHIA a Este(agosto-settembre 2014), ARTE PADOVA (novembre 2014), ARTISTI IN VETRINA a Cà dei Carraresi (dicembre 2014 - gennaio 2015), CHIESA DEL TORRESINO a Cittadella (aprile 2015), QUINTA RASSEGNA DI ARTE CONTEMPORANEA a Cà dei Carraresi (settembre 2016), SESTA RASSEGNA DI ARTE CONTEMPORANEA a Cà dei Carraresi (giugno 2016), GALLERIA GALLA a Vicenza (luglio-agosto 2016), WHITE RABBIT STUDIOS a Londra (da gennaio 2017)

Studio Via Roma 47 35014 Fontaniva (PD) lucianogasparin@libero.it  www.lucianogasparin.com

Introduzione critica

Luciano Gasparin è nato a Thiene nel 1961. Instancabile sperimentatore di materiali e tecniche varie ha sempre impostato la sua produzione sulla poliedricità e la pluralità semantica. l'acrilico e l'oliosono i punti di artenza per la creazione di composizione costellate di numerosi elementi. Innesti artificiali, suggorati materici, ritagli di giornale e fotografie attinte da diversi contesti sono cosparsi sulla superficie delle sue opere. Il risultato è un apparente caos di varietà stemperato dalla coerenza della narrazione e dal significato specifico ad ogni quadro.

Nel raccontare le diverse fasi della sua produzione troviamo il primo ciclo "Altro d'Amore" con la straordinaria opera intitolata "Musa" del 2011. In questa composizione ravvisiamo tutti gli elementi essenziali della sua poetica: il fotocollage, le doti disegnative, la tecnica acrilica e le incrostazioni materiche superficiali. Un pot-pourri roboante di dettagli che solo apparentemente sembrabo disperdere il senso dell'opera in diversi stimoli cognitivi, per essere poi invece ricomposti e pazientemente distribuiti sul supporto di cartone, al fine di creare um'immagine efficace di ambiguità e mistero.

Con la successiva serie "Esplorazioni", Gasparin Luciano si avvicina al contesto della rappresentazione della natura, elevando l'albero ed il paesaggio a soggetti fondamentali della sua poetica. Nonostante la tensione costante verso l'astrazione, i protagonisti naturali delle opere sono sempre riconoscibili e Gasparin attraverso un'attenta distribuzione delle superfici cromatiche, è sempre capace di suggerire l'impressione delle variazioni atmosferiche che provocano alterne situazioni di "Movimento e staticità".

I lavori che presenta appartengono al tema naturale. Gasparin Luciano in queste opere è capace di superare le esperienze infinite degli artisti che l'hanno preceduto per dare così vita ad una produzione originale. Troviamo così una "Foresta" costruita attraverso brandelli di giornali, l'emozione del "Vento" realizzata con un semplice movimento diagonale del soggetto ed una superficie d'acqua rappresentata attraverso i suoi tratti essenziali: il "Blu" e una macchia gialla che riassume le vibrazioni della luce in un singolo punto cromatico.

Tra le sue mostre si segnalano Palazzo Festari GALLERIA DEI NANI a Valdagnp (marzi 2014), PESCHERIA VECCHIA a Este (agosto-settembre 2014), ARTE PADOVA (novembre 2014) ARTISTI IN VETRINA a Cà dei Carraresi (dicembre 2014-gennaio 2015) CHIESA DEL TORRESINO a Cittadella (aprile 2015)

Daniel Buso

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 01/03/2017
Via Castellana 2 - 31023 Resana (TV)
Codice Fiscale 81000610261 - P.I. 00853780260
E-mail: protocollo@comune.resana.tv.it PEC: protocollo.comune.resana.tv@pecveneto.it