Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Resana

Provincia di Treviso - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

News

LOCANDINA

BANDO BORSE DI STUDIO PER MERITO ANNO 2019

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 12 OTTOBRE 2019 - ORE 12.30


COMUNE DI RESANA – Assessorato alla Pubblica Istruzione BANDO BORSE DI STUDIO PER MERITO ANNO 2019

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO PER MERITO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI RESANA  DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO E  DI SECONDO GRADO NONCHE’ DEI LAUREATI  ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52   DEL 02.09.2019  IN MEMORIA di: 

don Egidio Favaron (n. 30/1/1924 d.11/1/2019) 

don Franco Pegorin (n.27/9/1936 d. 2/1/2018)

 

L’ASSESSORE  ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

 

RENDE  NOTO

 

che la Giunta Comunale, con delibera n 52 in data 02.09.2019

 

in memoria di due sacerdoti che hanno prestato il loro servizio nella comunità resanese promuovendo e sostenendo azioni culturali ed educative volte alla crescita e alla formazione di intere generazioni di giovani. Don Egidio Favaron, dotato di spirito volitivo e di una energia inesauribile ha operato a Castelminio per 50 anni, scegliendo di rimanervi sino alla morte. Insegnante di religione presso la Scuola Media, dotato di una cultura poliedrica, amava tutte le arti in particolare la musica, la fotografia e la cinematografia. Ha contribuito alla costruzione del nuovo asilo parrocchiale e alla fondazione del Circolo Anspi, Don Franco Pegorin è stato parroco di Resana per 15 anni. Apprezzato per la sua umanità e il suo equilibrio, si è adoperato per i più sfortunati, in particolari per gli immigrati, grazie anche all’esperienza maturata nel servizio a Leicester (Inghilterra). Sostenitore del valore educativo della scuola, in particolare della Scuola dell’Infanzia, si è adoperato per realizzare l’Asilo Nido parrocchiale e per il sostegno in tutti gli ambiti dell’educazione quale mezzo di integrazione sociale a favore dei giovani, delle famiglie e degli stranieri.

 

L’ASSESSORE  ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

 

RENDE  NOTO

 

che la Giunta Comunale, con delibera n. 52 in data  02.09.2019

 

ha istituito

 

n. 50 borse di studio

 

al fine di favorire il diritto allo studio, incentivare la prosecuzione del percorso formativo nonché personale di studenti e  laureati residenti nel Comune di Resana che nell’anno scolastico/accademico 2018/2019 si siano particolarmente distinti per l’impegno ed il risultato raggiunto.

 

CATEGORIE BENEFICIARIE

 

 

Destinatari delle borse di studio istituite sono i cittadini che alla data di scadenza del presente bando rientrino nelle seguenti categorie:

1) Studenti licenziati dalla Scuola Secondaria di primo grado pubblica o privata legalmente riconosciuta, nell’anno scolastico 2018/2019 con la votazione di 10 lode o 10; 2) Studenti che abbiano conseguito nell’anno scolastico 2018/2019 il diploma di Scuola Secondaria di secondo grado pubblica o privata legalmente riconosciuta con votazione di 100 e lode o 100 o che nell’anno scolastico 2018/2019 abbiano frequentato le classi dalla prima alla quarta di Scuole Secondarie di secondo grado pubbliche o private legalmente riconosciute conseguendo la media uguale o superiore a 8/10; 3) Studenti che abbiano conseguito in Italia un diploma di laurea dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2019 (laurea magistrale a ciclo unico, laurea magistrale, laurea triennale) con una votazione uguale o superiore a 105/110.

Le borse di studio saranno così assegnate:

a) n. 40 borse di studio del valore di € 150,00 agli studenti licenziati dalla Scuola Secondaria di primo grado di cui al punto 1) e agli studenti che hanno frequentato una Scuola Secondaria di secondo grado così come individuati al suddetto punto 2); b) n. 10 borse di studio del valore di € 200,00 ai laureati di cui al suddetto punto 3).

La Commissione nominata provvederà a formulare una graduatoria finale per le  n. 40 borse di studio individuate alla lettera a) riportando nell’ordine: gli studenti licenziati dalla Scuola Secondaria di primo grado, gli studenti diplomati e studenti che hanno frequentato le classi dalla prima alla quarta di una Scuola Secondaria di secondo grado pubblica o privata legalmente riconosciuta, in base ai criteri di votazione e valutazione stabiliti dal presente bando.

 

La Commissione suddetta provvederà a formulare una graduatoria finale per le n. 10 borse di studio individuate alla lettera b) assegnando priorità ai ragazzi che hanno conseguito nell’ordine una laurea magistrale a ciclo unico, una laurea magistrale o una laurea triennale in base ai criteri di votazione e valutazione stabiliti dal presente bando.

 

In caso di parziale mancata assegnazione di tutte le borse di studio individuate alle lettere a) e b), l’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di provvedere alla redistribuzione delle borse di studio residue non assegnate, in base all’esito riportato in graduatoria così come definita dalla Commissione nominata.

 

 

MODALITA’ DI  PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda dovrà essere redatta su apposito modulo allegato al presente bando, in carta semplice, disponibile presso la Biblioteca Comunale nonché scaricabile dal sito web www.comune.resana.tv.it.

 

La domanda di ammissione al bando, indirizzata al Sindaco del Comune di Resana, deve pervenire in una delle seguenti modalità: • consegna all’Ufficio Protocollo del Comune di Resana – via Castellana n. 2 – 31023 Resana nei seguenti giorni e orari: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 09.30 alle ore 13.30 – sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.30; • consegna alla Biblioteca Comunale nei giorni di apertura al pubblico (Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì 14.30-18.30; Giovedì e Sabato 09.00 - 12.00); • inoltro tramite PEC all’indirizzo: protocollo.comune.resana.tv@pecveneto.it; • inoltro tramite e-mail all’indirizzo: protocollo@comune.resana.tv.it.

 

Si considerano prodotte in tempo utile anche le domande di ammissione spedite a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, entro il termine sotto indicato. La data di spedizione è comprovata dal timbro e data posti dell’Ufficio postale accettante.

 

La domanda dovrà essere datata e firmata nonché corredata dalla seguente documentazione, in relazione alla categoria di appartenenza:

 copia documento di identità (fronte e retro) in corso di validità del richiedente maggiorenne o dell’esercente la responsabilità genitoriale;

 copia del diploma di licenza di Scuola Secondaria di primo grado, pubblica o privata legalmente riconosciuta, conseguito nell’anno scolastico 2018/2019 (oppure dichiarazione sostituiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n .445 del 28.12.2000) (categoria 1);

3

  scheda di valutazione scolastica relativa all’anno scolastico 2018/2019 per gli studenti che hanno frequentato dalla classe prima alla classe quarta di una Scuola Secondaria di secondo grado, pubblica o privata legalmente riconosciuta (categoria 2);  copia del diploma di maturità di Scuola Secondaria di secondo grado, pubblica o privata legalmente riconosciuta, conseguito nell’anno scolastico 2018/2019 (oppure dichiarazione sostituiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000)  (categoria 2);  certificato con indicazione della data di immatricolazione, della durata degli studi, della discussione della tesi e della votazione conseguita presso una Università degli Studi Italiana (oppure dichiarazione sostituiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000)  (categoria 3).

La documentazione presentata non verrà restituita.

 

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di operare i controlli delle dichiarazioni rese dai richiedenti  con autocertificazione, al fine di accertare la veridicità delle informazioni fornite.

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

Il termine perentorio per la presentazione della domanda di ammissione alla borsa di studio è il giorno 12 ottobre  2019 alle ore 12.30. Il mancato rispetto del predetto termine perentorio comporta l’esclusione dalla borsa di studio.

 

ELENCO AMMESSI E NON AMMESSI

 

Le domande pervenute saranno valutate dalla Commissione appositamente nominata. Coloro che non risulteranno in possesso dei requisiti previsti saranno considerati non ammessi. L’assegnazione delle borse di studio verrà effettuata in base alle graduatorie predisposte dalla Commissione citata, ad insindacabile giudizio della stessa. A parità di punteggio, qualora il numero delle domande pervenute superi il numero di borse di studio previste dall’Amministrazione Comunale nel presente bando, verranno seguiti i seguenti criteri:

 nel caso di  pari merito tra studenti che hanno frequentato dalla classe prima alla classe quarta di una  Scuola Secondaria di Secondo Grado pubblica o privata legalmente riconosciuta, si provvederà ad esaminare la media conseguita nel primo quadrimestre ed in caso di ulteriore pari merito la Commissione nominata provvederà ad effettuare un’estrazione a sorte, al fine della formulazione della graduatoria finale;  nel caso di pari merito tra laureati, la Commissione nominata provvederà ad effettuare un’estrazione a sorte al fine della formulazione della graduatoria finale.

Il verbale della Commissione esaminatrice sarà pubblicato all’Albo Pretorio Comunale e sul sito web www.comune.resana.tv.it 

 

Le borse di studio verranno consegnate direttamente agli studenti con una cerimonia pubblica. La data e la sede della  cerimonia saranno comunicate direttamente agli interessati vincitori.

 

Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca comunale nei giorni e orari di apertura sopra indicati (tel. 0423 717351) email: biblioteca@comune.resana.tv.it.

 

L’Assessore alla Pubblica Istruzione                                         Il Responsabile di Servizio

Dott.ssa Claudia Baesso                                                               Bortolotto Francesca

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 03/09/2019
Via Castellana 2 - 31023 Resana (TV)
Codice Fiscale 81000610261 - P.I. 00853780260
E-mail: protocollo@comune.resana.tv.it PEC: protocollo.comune.resana.tv@pecveneto.it