©2010 Comune di Resana - Via Castellana, 2 - 31023 Resana (TV)
Telefono 0423.717311 - Fax 0423.717355 - Email comune[at]comune.resana.tv.it
Codice Fiscale 81000610261

sei in:  Servizi on line  -  Imposta Municipale Propria (I.M.U.) - Informazioni Generali

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) 2013

 
Logo ICI

SALDO 2013

Con il Decreto Legge 30 novembre 2013 n.133 il Governo ha abolito la seconda rata dell’IMU per le seguenti fattispecie di immobili:

a) abitazione principale e relative pertinenze, nonché abitazioni assimilate per legge o per regolamento a quella principale, escluse le abitazioni classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

b) i terreni agricoli, nonché quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola;

c) i fabbricati rurali strumentali


Dal 1° gennaio 2013 è modificata la riserva di gettito a favore dello Stato. Esclusivamente per i fabbricati iscritti o iscrivibili nel gruppo catastale D l’imposta a saldo deve essere versata interamente allo Stato. Per tutti gli altri immobili l’imposta deve essere versata interamente al Comune.

Si ricorda che la seconda rata 2013 non è dovuta per i fabbricati delle imprese costruttrici rimasti invenduti e non locati per i quali venga presentata apposita dichiarazione entro il 30 giugno 2014.


Entro il 16 dicembre 2013 pertanto deve essere versata l’imposta a saldo relativa a:
  • abitazione principale solo se classificata nella categoria catastale A/1 oppure A/8 oppure A/9 e relative pertinenze (aliquota 0,4%);
  • fabbricati diversi dall’abitazione principale e relative pertinenze e diversi da quelli rurali strumentali (aliquota 0,76%);
  • terreni agricoli diversi da quelli di cui alla suddetta lettera b) (aliquota 0,76%)
  • aree edificabili (aliquota 0,76%). 

INSUFFICIENTE VERSAMENTO SECONDA RATA ANNO 2013
Si porta a conoscenza dei Signori contribuenti che l’art.1 – comma 728 – della Legge 27.12.2013 n.147 ha stabilito che non sono applicati sanzioni e interessi nel caso di insufficiente versamento della seconda rata dell’I.M.U. dovuta per l’anno 2013, qualora la differenza sia versata entro il termine di versamento della prima rata, relativa alla medesima imposta, dovuta per l’anno 2014.


MINI IMU A RESANA NON SI PAGA
A Resana NON si paga la mini IMU in scadenza il prossimo 24 gennaio 2014.
Il Comune non ha aumentato le aliquote per gli immobili interessati.
L’Ufficio Tributi rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento in merito.